Crea sito
11 settembre 2001 Arabia Saudita news Senza categoria terrorismo islamico USA

Il dossier sull’11 settembre che rischia di compromettere le relazioni tra USA e Arabia Saudita

Di Salvatore Santoru
Negli ultimi tempi le relazioni diplomatiche e geopolitiche tra USA e Arabia Saudita si sono fatte sempre meno concilianti, ciò soprattutto dopo dell’accordo e l’apertura all’Iran da parte del governo statunitense.
Per via di questi cambiamenti nella politica estera statunitense, si può ben dire che si sta arrivando ad una vera e propria svolta nei rapporti tra States e Arabia Saudita,da sempre basati su accordi alquanto “utilitaristici” che da una parte garantivano il petrolio e dall’altra il consolidamento della teocrazia degli Al Saud, mentre gli States facevano in modo di “chiudere gli occhi” sull’ alquanto evidente deficit di diritti e libertà regnante nella teocrazia saudita.
Ora, ad incrementare notevolmente la crisi tra USA e Arabia arriva anche un dossier riguardante l’11 settembre 2001, e che rivelerebbe verità scottanti e retroscena su quei tragici fatti, chiamando anche causa presunti finanziatori di origine saudita e eventuali legami di essi con la rete di Al Qaeda. 
C’è da segnalare che il dossier fa parte di un più vasto report governativo stilato nel 2002 dalla Commissione d’inchiesta parlamentare congiunta sull’attività dei servizi segreti, e che venne secretato per volere del presidente George W. Bush.
PER APPROFONDIRE:

Related posts

Quando come l’ISIS si comportavano gli inglesi contro gli irlandesi:la barbarie non appartiene a un solo popolo

Come il nome influenza la personalità: la psicologia del nome

Terrorismo e Arabia Saudita: quello che non ci hanno detto sull’11 settembre

informazione-consapevole