Crea sito
islamismo radicale Muhammad Ayed Senza categoria Video

Il discorso dell’Imam estremista Muhammad Ayed che invita a colonizzare l’Europa, fatto nella moschea di Al Al-Aqsa a settembre 2015


Di Salvatore Santoru

A seguito dei recenti fatti di Colonia, in questi giorni nel web si sta tornando a parlare di un video che a  settembre 2015 l’emittente televisiva “Memri”(1) aveva diffuso e in cui veniva ripreso un discorso dell’imam estremista Muhammad Ayed nella moschea di Gerusalemme “Al-Aqsa”.
In tale discorso, Ayed criticava la Germania affermando che “non era un paese compassionevole” e sosteneva la colonizzazione dell’Europa tramite l’utilizzo e la strumentalizzazione dell’immigrazione di massa odierna e e in seguito la formazione del Califfato.<

br />
C’è da dire che tale discorso rivela come non mai le intenzioni neocolonialiste di frange radicali dell’estremismo islamista nei confronti dell’Europa e del mondo, nettamente in contrasto con la maggior parte dei musulmani europei e mondiali, anch’essi in buona parte vittime di tale estremismo come (e in alcuni casi anche di più) gli occidentali.



Inoltre, c’è da segnalare che dal discorso di Ayed traspare, oltre all’odio verso l’Europa e i popoli europei, la visione ideologica legata a un feroce e retrogrado autoritarismo basato sul culto dell’odio.

C’è anche da dire che le posizioni di Ayed sono condivise da diversi settori dell’estremismo islamista, tra cui la stessa Isis che egualmente sostiene la conquista dell’Europa e la distruzione della sua civiltà tramite l’utilizzo e la strumentalizzazione dell’immigrazione(2).

Purtroppo sembra che tali progetti stano almeno minimamente attecchendo e bisogna sperare che i migranti e profughi che sempre più giungono in Europa non si facciano manipolare dall’estremismo e d’altro canto che la politica europea faccia qualcosa per risolvere le problematiche legate alla diffusione dell’estremismo islamista e dell’emergenza immigrazione.

Ci sarebbe pure da dire che l’estremismo islamista conta come indiretti alleati sia le prese di posizione xenofobe e islamofobe di certa destra e il terzomondismo e l’immigrazionismo a priori di certa sinistra(3), prese di posizione che purtroppo sono ancora dominanti e che sono in buona parte causa del peggioramento dei problemi legati all’emergenza immigrazione.

Di seguito la trascrizione(traduzione fatta molto male, ma il contenuto si capisce) del discorso di Ayed(4):

“L’Europa è diventata vecchia e decrepita, e ha bisogno di rinforzo umano. Nessuna forza è più potente della forza umana di noi musulmani. Oh musulmani, dicono i tedeschi, nelle loro relazioni economiche, che hanno bisogno di 50.000 giovani lavoratori. Ora, ne hanno ottenuto 20.000, e vogliono altri 30.000 e di più, a lavorare nelle loro fabbriche. Essi non sono motivati ​​dalla compassione per il Levante, la sua gente, e i suoi rifugiati. In tutta Europa, tutti i cuori sono intrisi di odio verso i musulmani. Essi ci vogliono morti. Ma hanno perso la loro la fertilità, in modo da apparire per la fertilità in mezzo a loro. Daremo loro fertilità! Noi faremo i figli con loro, perché noi conquisteremo i loro paesi – che vi piaccia o no, oh tedeschi, americani oh, oh, oh francesi gli italiani, e tutti quelli come voi. Prendete i profughi! Noi presto li raccoglieremo in nome del futuro Califfato. Vi diciamo: Questi sono i nostri figli. Dateci loro, o trasmetteremo i nostri eserciti a voi.”


NOTE:
(1)http://www.memri.org/clip_transcript/en/5076.htm
(2)http://news.nationalgeographic.com/2015/09/150930-isis-book-talk-simon-worrall-terrorists-middle-east-syria-iraq/
(3)http://informazioneconsapevole.blogspot.it/2016/01/ne-la-xenofobia-ne-il-terzomondismo.html
(4)http://www.memri.org/clip_transcript/en/5076.htm


FOTO:http://www.theblaze.com

Related posts

JAK Italia, il modello di banca senza interessi

informazione-consapevole

Naso all’insù per lo spettacolo delle Eta Aquaridi, le stelle cadenti di maggio

LA FRANCIA COLONIALISTA E COLONIZZABILE

informazione-consapevole