Crea sito
benessere fumo Giornata mondiale senza tabacco Oms salute tabacco

Il 31 maggio è la Giornata mondiale senza tabacco


Di Lorenzo Brenna
Il rapporto tra l’uomo e il fumo ha origini antiche, alcune civiltà precolombiane lo utilizzavano per mettersi in contatto con le divinità, il fumo aveva dunque una funzione sacra. Oggi, chiaramente, questa accezione non esiste più sebbene i fumatori, probabilmente, considerino comunque sacre le sigarette.
Il fumo viene considerato dagli esperti alla stregua di una tossicodipendenza proprio perché genera assuefazione, eppure viene tollerato dai governi perché produce ingenti guadagni grazie ai monopoli di stato.
Il 31 maggio si celebra la Giornata mondiale senza tabacco, indetta nel 2003 dall’Oms, l’Organizzazione mondiale della sanità. L’obiettivo della giornata è quello di contrastare un vizio al quale sono correlate circa sei milioni di morti annuali in tutto il mondo. Il fumo è infatti tra le principali cause di numerose patologie cronico-degenerative a carico dell’apparato respiratorio e cardiovascolare.
Il tema dell’edizione del 2015 è “Stop al mercato illecito dei prodotti del tabacco”, secondo i dati diffusi dall’Oms una sigaretta ogni dieci consumata nel mondo è illegale. Questi prodotti di contrabbando dal costo inferiore sarebbero maggiormente accessibili, in particolare alla parte della popolazione più giovane e a basso reddito.
Il commercio illecito dei prodotti del tabacco è dunque una piaga da combattere, sia perché compromette la salute pubblica (cosa che in effetti fa anche il commercio “lecito”), sia perché rappresenta unagrande fonte di reddito per i gruppi criminali.
DIGITAL CAMERA
Per questo motivo l’Oms sottolinea l’importanza dell’adesione di tutti gli stati al Protocollo per eliminare il commercio illecito di prodotti del tabacco, documento già sottoscritto da 53 paesi e dall’Unione europea.

Related posts

Essere pendolari fa bene all’umore. La ricerca australiana: “Ci dà tempo di riflettere e ci fa sentire più connessi con gli altri”

Melassa: proprietà e benefici per la salute

L’invasione di pollini allergenici che minaccia l’Europa

2 comments

Smetto Adesso Giugno 1, 2015 at 2:46 pm

Chi è Consapevole non fuma. Perchè il fumo è la più stupida mortale e costosa trappola che l'uomo si sia mai costruito! Per cui Smettere di Fumare adesso puoi, quindi fai la differenza qui: http://goo.gl/WTB0X6 ed è molto più facile!

Smetto Adesso Giugno 1, 2015 at 2:46 pm

Chi è Consapevole non fuma. Perchè il fumo è la più stupida mortale e costosa trappola che l'uomo si sia mai costruito! Per cui Smettere di Fumare adesso puoi, quindi fai la differenza qui: http://goo.gl/WTB0X6 ed è molto più facile!

Comments are closed.