Crea sito
Canone di Medicina Interna dell'Imperatore Giallo Cina Huang Ti Libri medicina tradizionale medicina tradizionale cinese Senza categoria

Huang Ti e il Canone di Medicina Interna dell’Imperatore Giallo



Estratto da [Traduzione dal cinese di] Ilza Veith (1949). Huang Ti Nei Ching Su Wên. (Trad. it. Ferro Ledvinka. Huang Ti – Testo Classico di Medicina Interna dell’Imperatore Giallo. Roma: Edizioni Mediterranee, 1976), pagg. 26-31

Huang Ti
…..
Che Huang Ti – Il Signore Giallo, o l’Imperatore Giallo come viene più frequentemente tradotto il suo nome – fosse un personaggio mitico o sia realmente esistito è assai difficile deciderlo. La storiografia moderna tende a relegarlo nel regno della leggenda. google_ad_client = “ca-pub-1420052409712884”; google_ad_slot = “1767390444”; google_ad_width = 300; google_ad_height = 250; La genealogia delle dinastie cinesi, quale si trova in genere in appendice ai dizionari cinesi, lo elenca al terzo posto tra i primi cinque legislatori della Cina e gli assegna il periodo che va dal 2697 al 2597 a.C. …..
….. benchè piuttosto irrispettoso delle controversie degli storici a proposito dell’esistenza dell’Imperatore Giallo, il suo posto nella gerarchia delle divinità cinesi è saldamente stabilito, poichè a lui si attribuisce la stesura del Nei Ching Su Wên, testo classico di medicina interna, che si suppone sia il più antico libro di medicina esistente.
…..

Cronologia: XXVII-XXVI secolo a.C.

Il Canone di Medicina Interna dell’Imperatore Giallo (Huang Ti Nei Ching Su Wên)
…..
….. Il Dr. Wang Chi-min nel suo brillante compendio “Contributo della Cina alla Medicina del Passato” dice, affrontando questo classico: “… le ricerche storiche dimostrano che questo testo non venne scritto da lui (Huang Ti) ma che si tratta di un’opera più tardiva; scritta probabilmente verso il 1000 a.C. si tratta del classico più importante scritto sulla medicina. Ciò che i Quattro Librirappresentano per i Confucianisti, il Nei Ching lo è per i medici tradizionali. Su di esso è fondata la maggior parte della letteratura medica cinese ed è considerato così importante da medici e ricercatori che anche oggi, tremila anni dopo la sua compilazione, è ancora ritenuto della massima autorità”.
…..
Lo stile con cui è stato scritto il Canone di Medicina Interna dell’Imperatore Giallo è notevole per un testo destinato alla pratica medica. Si tratta di un dialogo tra Huang Ti e il suo ministro Ch’i Po, durante il quale l’Imperatore pone delle domande alle quali il ministro risponde molto esaurientemente ampliando le risposte che, in realtà, sono dei lunghi discorsi. Lo stile scelto rende possibile l’allargamento dei fini dell’opera, molto al di là di un testo di medicina puro e semplice per farne un trattato di etica generale e di stile di vita che comprende anche le credenze religiose più diffuse in Cina. In effetti, questa combinazione di caratteri differenti, era l’unico modo in cui si poteva esprimere il primo pensiero medico cinese poichè la medicina non era altro che una parte della filosofia e della religione, che proponevano l’unione con la natura e con l’intero universo.
…..

Cronologia: X secolo a.C.

Related posts

Russia-Israele, via ad esercitazioni aeree per voli sicuri su Siria

informazione-consapevole

Berlino, in 250mila in piazza contro il TTIP e il CETA

informazione-consapevole

Mani e cervello: incrociamo le dita per sentire meno dolore