Aaliyah Hart aborto aborto terapeutico Gran Bretagna Lorriane Hart news vita

Gran Bretagna:madre rifiuta l’aborto terapeutico nonostante secondo i medici non c’erano possibilità di sopravvivanza della figlia. Ora la bimba ha 10 anni, sta bene ed è felice

Aaliyah (nella foto con la madre, Lorraine) è ora un sano di dieci anni ed è una dimensione simile ai suoi compagni di classe
Di Salvatore Santoru
Secondo i medici non poteva nascere, e l’aborto terapeutico era l’unica soluzione possibile.
Ma invece Lorriane Hart, una donna di origini africane residente in Gran Bretagna, ha deciso lo stesso di portare avanti la gravidanza e rifiutare l’aborto, facendo nascere la figlia Aaliyah, che al tempo aveva problemi al polmone.
Aaliyah Hart
Ora, come riportato dal “Daily Mail” Aaliyah ha dieci anni, è in piena salute e felice, e adora giocare a calcio e fare sport, ma sopratutto è viva, dimostrando che quei medici che dicevano alla madre che la ragazzina non aveva nessuna possibilità di salvarsi e la convincevano ad abortire, avevano torto marcio.
Aaliyah dice che lei ama particolarmente il lato sociale di essere in squadra di football della sua scuola

Related posts

Inchiesta sanità, la Cassazione annulla condanna a Del Turco

informazione-consapevole

Il presidente della Commissione Europea J.C. Juncker chiede la creazione di un esercito europeo, la Germania appoggia la decisione

Siria:la massiccia presenza militare russa a Damasco inquieta la Nato

informazione-consapevole