Crea sito
Agenzia delle Entrate Diritti civili Economia finanza fisco Grande Fratello fiscale Italia pressione fiscale privacy violazione privacy

Fine della Privacy: il Fisco avrà i nostri estratti conto

Fonte:http://intermarketandmore.finanza.com

Ormai siamo totalmente controllati, dalla testa ai piedi. Se fino a qualche tempo fa c’era ancora un po’ di rispetto nei confronti del cittadino, ed un po’ di tutela delle proprie libertà, oggi siamo veramente schiavi di un sistema che ci obbliga ad essere “nudi”.<

br />E’ infatti in arrivo l’ultimo provvedimento, che verrà firmato a breve, che permetterà all’Agenzia delle Entrate di poter non solo ficcanasare i nostri movimenti sul conto corrente. Molto di più.
Già ora il Fisco conosce tutto di noi: auto , telefoni, case, cellulari. A partire dal mese di ottobre del corrente anno, le banche dovranno fornire all’Agenzia delle Entrate TUTTI i movimenti dei nostri conti correnti relativi all’anno 2011.
E non solo. Entro il 2014, il 31 marzo, dovranno essere forniti i dati del 2013 e così via. Insomma, una valanga di dati che saranno a disposizione dell’Agenzia delle Entrate per qualsiasi tipo di controllo. Con un problema non di poco conto. Quando il Fisco trova qualcosa che non lo convince, ti accusa direttamente e tu, cittadino, se non hai degli argomenti validi, se non ti ricordi, se non sai giustificare oppure se la tua spiegazione non li soddisfa, sei semplicemente FOTTUTO.
Siamo insomma TUTTI considerati, in quelle spiacevoli situazioni, COLPEVOLI. Ma scusate…si può ancora chiamare democrazia?
STAY TUNED!

http://intermarketandmore.finanza.com/fine-della-privacy-il-fisco-avra-i-nostri-estratti-conto-53865.html

Related posts

Ecuador, il governo mette all’asta la foresta amazzonica

Camera:approvato il disegno di legge sulla tortura

Italia, il reato di tortura manca da un quarto di secolo