Crea sito
Cremlino Mosca Russia Senza categoria

Fare il bagno vicino al Cremlino sarà possibile dal 2018


Gli abitanti di Mosca non dovranno preoccuparsi a lungo di non poter fare un tuffo nelle acque della Moscova (il fiume che scorre attraverso la capitale russa, ndr) dopo l’annuncio dell’installazione di 53 impianti di trattamento delle acque reflue all’interno dei confini della città, riportato venerdì (10 luglio, ndr) dall’agenzia di stampa Interfax.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Gli impianti di trattamento delle acque saranno costruiti come parte di un progetto per migliorare la situazione ecologica della Moscova ed alcuni saranno pronti già nel 2018, secondo il capo architetto cittadino Sergei Kuznetsov, citato da Interfax.
“Dopo che queste strutture inizieranno ad essere operative il fiume diventerà a pieno titolo parte della città. Si potranno pescare pesci o fare il bagno senza problemi”
ha detto Kutsenov all’agenzia di stampa.
Le autorità stanno inoltre pianificando di migliorare i collegamenti di trasporto e accesso pedonale lungo il fiume di Mosca come parte dei suoi piani di sviluppo, secondo quanto detto ad Interfax da Marat Khusnullin, responsabile cittadino per lo sviluppo urbano e l’edificazione.
Traduzione italiana di Nexus Edizioni

Related posts

Mentana(Roma):ucciso a colpi di pala dal nipote l’ex pugile Lusikina Ndomingiedi

IL ‘WOTANISMO’ NEL III REICH E NEL NEONAZISMO

informazione-consapevole

L’Arabia Saudita censura il National Geographic

informazione-consapevole