Facebook news social network

Facebook testa l’immagine del profilo temporanea

http://tech.fanpage.it/facebook-testa-l-immagine-del-profilo-temporanea/

Secondo quanto riportato dalla testata giornalista TechCrunch, il social network di Mark Zuckerberg starebbe testando una nuova funzionalità legata all’immagine del profilo. Nel dettaglio i tecnici di Facebook hanno da poche ore attivato ad una ristretta cerchia di utenti iscritti alla piattaforma una feature in grado di offrire agli utenti la possibilità di impostare una foto profilo temporanea. L’immagine del profilo su Facebook è un elemento molto importante poiché oltre ad essere visualizzata all’interno della propria pagina personale accompagna nome e cognome in tutti i commenti che lasciamo all’interno del social network.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); <br />

Gli sviluppatori al lavoro sulla piattaforma di Zuckerberg hanno ora iniziato a testare questa nuova funzionalità che permette di impostare una foto profilo per un determinato periodo di tempo, un’ottima soluzione per tutti quegli utenti che vogliono sostenere una causa o un evento promuovendolo attraverso la propria foto profilo su Facebook. Scaduto il termine preimpostato, l’immagine personale torna quella caricata precedentemente. Una recente iniziativa realizzata da Facebook riguardo la foto profilo è stata lanciata in seguito alla decisione della Corte Suprema di legalizzare i matrimoni gay, in questa occasione il social network di Zuckerberg ha permesso agli utenti di personalizzare il proprio avatar con i colori simbolo dell’orgoglio LGBT.

I vertici di Facebook hanno realizzato un semplice tool che permetteva di personalizzare l’avatar caricando una versione alternativa della propria foto profilo caratterizzata dai colori dell’arcobaleno, simbolo dell’orgoglio LGBT. Al momento le foto profilo provvisorie sembrano essere attive solo ad una piccola parte di utenti iscritti a Facebook ma non è da escludere che entro qualche settimana la novità arriverà a tutti gli utenti permettendo quindi di utilizzare un’immagine temporanea creata appositamente per uno scopo come una campagna sociale.

Related posts

USA: SECONDO LE EMAIL RESE PUBBLICHE DA WIKILEAKS IL PARTITO DEMOCRATICO HA SCREDITATO SANDERS PER FAVORIRE HILLARY CLINTON

Come capire se la Corea del Nord ha fatto davvero esplodere una bomba a idrogeno

Bersani: “Un verdiniano alla Commissione sulle banche? Siamo al dadaismo puro”

informazione-consapevole