Crea sito
Britain First islamofobia Jo Cox London Black Revolutionaries news Senza categoria Thomas Mair

IL KILLER DI JO COX ERA STATO A UN BANCHETTO ISLAMOFOBO DI “BRITAIN FIRST”

Di Salvatore Santoru
Il killer della deputata laburista Jo Cox,Thomas Mair, era considerato seguace di organizzazioni legate al suprematismo razziale e ora si scopre anche che era estremamente islamofobo. 
Come riportato dal sito inglese “Tom Pride”(1), gli attivisti dell’organizzazione di sinistra radicale “London Black Revolutionaries” hanno scovato una foto di Thomas Mair a un banchetto islamofobo del’organizzazione estremista di destra “Britain First”(2).
“Britain First” ha condannato l’omicidio della Cox(3) e le cause dell’azione violenta di Mair potrebbero risalire alla forte radicalizzazione e “auto-radicalizzazione” durata anni di Mair, unita ai problemi psichiatrici dello stesso.
NOTE:

Related posts

La Psicologia Integrale di Ken Wilber

Dalla Sardegna nuove bombe destinate all’Arabia Saudita, nuova denuncia di Mauro Pili

informazione-consapevole

Formia: ucciso nel suo studio l’avvocato-blogger antimafia Mario Piccolino