Crea sito
Big pharma case farmaceutiche farmaci industria chimico-farmaceutica Multinazionali Senza categoria

Ecco i bilanci miliardari delle più potenti case farmaceutiche

Vi siete mai chiesti quanto guadagna una casa farmaceutica?
Bene, di seguito troverete una lista con i nomi e i fatturati  delle più potenti case farmaceutiche del mondo (Fonte della classifica: Wikipedia, L’enciclopedia Libera. Link—>http://it.wikipedia.org/wiki/Case_farmaceutiche ) che con i loro pochi introiti dopo tutti questi anni non sono ancora in grado di debellare il tanto Potentissimo Male della Terra : Il Cancro.
Con immenso sdegno ho scoperto che le case farmaceutiche traggono dei profitti enormi nel commercializzare la chemioterapia o la radiologia. Forse non tutti sanno che  per eseguire una chemio, che viene pagata dai noi contribuenti, servono la bellezza di :
  1. Costo di 6 cicli di chemioterapia con Paclitaxel associato a Cisplatino (ECOG 1594) per 100 pazienti: 128.217,00 euro.
  2. Costo di 6 cicli di chemioterapia con Vinolrelbina associata a Cisplatino (TAX 326 + ILCP) per 100 pazienti: 200.940,00 euro
  3. Costo di 6 cicli di chemioterapia con Paclitaxel associato a Carboplatino (ECOG 1594 + ILCP) per 100 pazienti: 216.945,00 euro
  4. Costo di 6 cicli di chemioterapia con Gemcitabina associata a Cisplatino (ECOG 1594) per 100 pazienti: 409.020,00 euro
  5. Costo di 6 cicli di chemioterapia con Docetaxel associato a Cisplatino (ECOG 1594 + TAX 326) per 100 pazienti: 540.093,00 euro
  6. Costo di 6 cicli di chemioterapia con Docetaxel associato a Carboplatino (TAX 326) per 100 pazienti: 548.955,00 euro.
Capite bene come alle case farmaceutiche non interessi concentrarsi su altri metodi per eliminare il cancro,magari a prodotti e/o sistemi meno costosi ma con risultati forse anche migliori.
Qui di seguito vengono riportati i dati di fatturato ed utile delle varie case farmaceutiche.
(Nota: il fatturato è espresso in MILIONI di dollari: cioè la Pfizer fattura 52.516 milioni!!!) 
Fatturati case farmaceutiche
Vi Invito ad aprire gli occhi, ma soprattutto le vostri menti !!!!
http://informatitalia.blogspot.it/2014/04/ecco-i-bilanci-miliardari-delle.html
http://www.morasta.it/ecco-i-bilanci-miliardari-delle-potentissime-big-pharma/

Related posts

Città fantasma appare tra le nuvole in Cina, si tratta dell’illusione ottica nota come Fata Morgana (VIDEO)

informazione-consapevole

La Corte di Strasburgo ha condannato l’Italia per il trattamento di 3 migranti tunisini

informazione-consapevole

Lo storico pakistano Ahmed Rashid:l’obiettivo dell’ISIS è il genocidio degli sciiti

7 comments

Luca Cavalieri Luglio 22, 2014 at 10:39 pm

Tra le ditte americane di qualsiasi genere, la Pfizer, per fatturato, è oltre il centesimo posto (dati riportati da Fortune). Big Pharma è grossa. Ma non poi enorme.

Raff Ottobre 16, 2015 at 9:24 pm

Ma lo sapete quanto guadagnerebbe una casa farmaceutica se trovasse un rimedio…un vaccino per una forma di tumore???Senza contare che una casa normalmente ha il brevetto x quella chemio o radio…le altre vendono su licenza….

Raff Ottobre 16, 2015 at 9:28 pm

Falsi. Allarmi…cure…Studiosi oscurantisti e stampa negazionista.Poco importa se certe "scoperte" non abbiano fondamento scientifico e siano state rigettate non solo da studi e verifiche: è colpa della scienza “oscurantista” e di certa stampa che fa cattiva informazione. Scoperte sensazionali vengono così taciute per tenere il mondo nell’oblio e nell’ignoranza. È questa la sostanza di certi commenti poi a macchia d olio sui social. Veniamo invitati a dimostrare che quelle teorie che chiamiamo false sono false davvero, mentre in un qualsiasi processo scientifico sono le prove a dare veridicità a un’idea, ad una scoperta, ad una tecnica o farmaco efficace, non il contrario.Il discorso si allarga a tutte le scienze naturalmente. Nella medicina, ad esempio: il Ministero della Salute ci ha fatto sapere nei giorni scorsi che migliaia di genitori hanno scelto di non vaccinare i propri figli per evitare fantomatici effetti collaterali, l’insorgere dell’autismo addirittura, che secondo ipotesi, MAI DIMOSTRATE, verrebbero propagati con l’immunizzazione: a fronte di una ricerca farmacologica decennale, di migliaia di test, del parere di studiosi muniti di titoli e curriculum c’è chi preferisce dare retta a un post su facebook o al blog di un appassionato.E qualcuno crede ancora che la cura Stamina, teorizzata da uno che all’università di Medicina non c’è mai passato, sia stata oscurata ingiustamente dalla scienza. La scenza ha dimostrato l inutilità del trsttamento. La metodica scientifica presuppone la ripetibilità dell esperimento…chiaro? L’elenco è lungo: alimenti anti-tumore, chemioterapia che ingrassa le aziende farmaceutiche, virus diffusi per incrementare i farmaci. Ma lo sapete cosa significherebbe per le case farmaceutiche trovare cure efficaci e o vaccini per mali incurabili?? (Centuplicherebbero i loro guadagni)…Certo che son davvero sadici criminali questi presidenti e amm.ri di multinazionali farmaceutiche che per non cacciar fuori il miracoloso farmaco hanno lasciato morire madri, moglie, figli e, in tempi recenti, loro stessi di TUMORE… Senza contare il gran numero di altri familiari di componenti C.A. e grandi azionisti (es. famoso: Andrea Agnelli)…È mai possibile poi che i colossi del farmaco riescano a corrompere ogni scienziato, ogni politico, ogni uomo di fede a capo di laboratori privati e statali? Forse si, in Italia…ma i tanti onesti paesi come il Canada, la Svezia… tanto per citarne alcuni? eccc. ecc….

Sebastiano Ottobre 20, 2015 at 11:12 pm

"Ma lo sapete quanto guadagnerebbe una casa farmaceutica se trovasse un rimedio…un vaccino per una forma di tumore???"Poco perché sarebbe un salvavita riconosciuto a livello mondiale! Il mondo costringerebbe il produttore a venderlo a costi bassissimi.

Sebastiano Ottobre 20, 2015 at 11:18 pm

I colossi del farmaco non corrompono ogni scienziato, ogni politico, ogni uomo di fede a capo di laboratori privati e statali. Non sono degli enti misericordiosi, basta corrompere quelli che contano davvero, che hanno potere decisionale e di spesa.I dottori che non vengono corrotti sono quelli sprovvisti di tali poteri. Molto semplice.

Informazione Consapevole Novembre 8, 2015 at 6:19 pm

Grazie per i commenti, la tematica merita approfondimento e dialogo invece dei soliti scontri tra chi è pro e chi contro la medicina ufficiale.Non essendo un'esperto nel campo, da esterno posso constatare che effettivamente anche nel campo della medicina c'è una certa corruzione e determinati interessi lobbistici (che siano della cosiddetta "Big Pharma" o meno) che risultano da intralcio alla gestione della salute e delle sanità nazionali e internazionali, e che dall'altra è pur vero che spesso e volentieri si tende a estremizzare,esagerare e anche disinformare contro le istituzioni mediche e sanitarie di per sé, solitamente per comprensibile indignazione ma non raramente anche per scarsa conoscenza dell'argomento o anche determinati interessi …

Jimmy Hoang Aprile 26, 2016 at 7:00 am

Comments are closed.