Crea sito
Economia Europa Libri politica Senza categoria Thomas Piketty UE

Ecco cosa pensa dell’Unione Europea Thomas Piketty, l’autore del best seller economico dell’anno

L’Unione europea è costruita male. Lo sostiene l’economista francese Thomas Piketty, autore del best seller economico dell’anno “Il capitale nel XXI secolo“. “Così come opera attualmente, l’Europa non è accettata dalle persone. E non ha istituzioni competenti”.  
“Viviamo con l’illusione che il Parlamento europeo, il Consiglio dei ministri, la Commissione europea siano istituzioni che lavorano. Non è così. L’architettura istituzionale dell’UE è un mostro”, ha dichiarato Piketty in un’intervista al quotidiano Zeit. 
Perché i cittadini associano Bruxelles ad un mostro tecnocratico tipo Moloch?, gli domanda il giornalista. “Perché è esattamente quello che è. L’Europa deve diventare più democratica. Il Consiglio Ecofin e il Consiglio europeo, che riunisce i capi di Stato e di governo, non sono istituzioni democratiche”. In economia, un paese come la Germania, con i suoi 80 milioni di abitanti dovrebbe essere rappresentato con più di una voce in seno al Consiglio dei ministri. La nomina di Jean-Claude Juncker alla presidenza della Commissione europea poi è un altro elemento squalificante. Juncker proviene dal Lussemburgo, un paradiso fiscale il cui prodotto interno lordo è per il 50% costituito dai servizi finanziari.

Related posts

Chi è Steve K. Bannon, l’uomo dietro le quinte che ha architettato la vittoria di Donald Trump. Il ritratto del New York Times

informazione-consapevole

Siria, Gentiloni: “Tenere la Turchia e l’Arabia Saudita nella coalizione anti-Isis”

informazione-consapevole

L’abbattimento dell’aereo russo e le implicazioni per Russia,Turchia e Occidente

informazione-consapevole