Crea sito
conservatorismo Donald Trump nazionalsocialismo news Partito Repubblicano USA Robert Zubrin Senza categoria trumpinismo USA

DONALD TRUMP VISTO DALLO SCIENZIATO CONSERVATORE ROBERT ZUBRIN: ‘È NAZIONALSOCIALISTA’

Di Salvatore Santoru
Robert Zubrin è un importante scienziato statunitense, noto all’opinione pubblica degli States per essere stato l’ispiratore della proposta di missione umana su Marte “Mars Direct” nel 1990 nonché per aver fondato la “Mars Society nel 1998, un’organizzazione no-profit nata con l’obiettivo di promuovere politicamente(e non) il tema dell’esplorazione del pianeta rosso.
Zubrin è noto anche per le sue idee politiche di orientamento conservatrice nonché per essere collaboratore di diverse testate conservatrici e “neocons” statunitensi come “The National Rewiew” e “American Thinker”.
Da diverso tempo lo scienziato si sta distinguendo per l’attacco a Donald Trump, il quale è malvisto dall’establishment repubblicano e dalla maggioranza dell’ambiente conservatore e “neocon” statunitense.
Inoltre, in un recente articolo apparso sulla testata conservatrice “Ricochet” Zubrin ha criticato la strategia del candidato repubblicano e l’ha definito “nazionalsocialista“.
Nell’articolo in questione, Zubrin ha scritto che Trump sostiene politiche fortemente stataliste, a cominciare dalla proposta di rendere pubblica la sanità e l’istruzione. Inoltre, lo scienziato ha sostenuto che l’etica del candidato repubblicano è ispirata alla filosofia di Friedrich Nietzsche e risulta in opposizione con l’etica e la morale giudeocristiana a cui i conservatori statunitensi si richiamano.
Zubrin ha anche criticato l’approccio politicamente “demagogico” ed economicamente protezionista di Trump e ha sostenuto che la sua agenda è di stampo “collettivista”, ciò in aperta contrapposizione con l’individualismo tipico della destra conservatrice statunitense., tendenzialmente liberale/liberista.
PER APPROFONDIRE:

Related posts

Libia, la deriva occidentale

informazione-consapevole

L’influenza di Pitagora e Newton nell’origine della Massoneria

La CIA, l’acido lisergico, e l’abuso di LSD della US Army…