Crea sito
energia elettrica energie alternative energie rinnovabili news

Dalle fonti rinnovabili il 23% dell’energia elettrica mondiale

Rinnovabili: Enea, mercato globale del fotovoltaico +23% nel 2013

http://www.askanews.it/cop-21/dalle-fonti-rinnovabili-il-23-dell-energia-elettrica-mondiale_711671910.htm

Le fonti rinnovabili nel 2014 hanno prodotto il 23% dell’energia elettrica necessaria a soddisfare il fabbisogno di energia a livello mondiale. Tra le fonti maggiormente utilizzate, secondo i dati contenuti nel Renewable Energy Report – studio dell’Energy Strategy Group del Politecnico di Milano – il 73,6% è composto dall’idroelettrico, ma in costante crescita ci sono anche i pesi dell’eolico (oltre il 13%) e delle biomasse (8%). L’incremento dell’incidenza delle rinnovabili (che nel 2014 tocca quota 1,7 TH da 1 TH del 2007) è dovuto principamente alla crescita del settore fotovoltaico. E’ quanto è emerso dall’Osservatorio per le energie rinnovabili realizzato dalla Fondazione Silvio Tronchetti Provera in collaborazione con Innovhub SSI, azienda speciale della Camera di Commercio di Milano.
Nel 2014 gli investimenti a livello globale per la realizzazione di nuovi impianti da fonti rinnovabili hanno toccato quota 235 miliardi di euro, tornando ai livelli record del 2011 e invertendo così il trend negativo registrato negli ultimi due anni. Ad aggiudicarsi il primato degli investimenti nel 2014 è l’Asia che – con i suoi 115 miliardi di euro investiti in energia rinnovabile – rappresenta quasi il 50% del mercato, seguito dall’America con il 24% e dall’Europa con il 23%.
In Italia oltre il 40% dell’energia prodotta proviene da fonti rinnovabili: la crescita della produzione da rinnovabili è passata, infatti, dal 29% del totale nel 2011 al 45% nel 2014. Tale risultato è influenzato in maniera significativa dalla componente delle rinnovabili non programmabili (fotovoltaico ed eolico), quasi raddoppiate dal 7,3% del totale alla fine del 2011 a circa il 14% alla fine del 2014. Il volume d’affari generato in Italia dalle fonti rinnovabili è pari a circa 7 miliardi di euro.
“I risultati dell’Osservatorio forniscono motivi per cui essere ottimisti sul futuro delle energie rinnovabili – ha commentato Marco Tronchetti Provera, presidente della Fondazione Silvio Tronchetti Provera – La crescita degli investimenti, i cui valori sono tornati ai livelli del 2011, sono un segnale di come le imprese, le istituzioni e i singoli Paesi credano nelle energie rinnovabili e dimostrino concretamente di essere interessate alla tutela dell’ambiente e alla necessità di trovare fonti di energia alternative”.

Related posts

NUOVA MINACCIA DELL’ISIS: ‘COLPIREMO ANCORA’

Scuola inglese distingue bimbi italiani, siciliani e napoletani

Sud Sud Sudan: per l’Unicef sono 13.000 i bambini rapiti, violentati ed arruolati come soldati