Crea sito
cronaca nera Mass Media psicologia sociale Senza categoria Società

Cronaca nera, società e media



Di Salvatore Santoru

La cronaca nera indubbiamente costituisce un’importante tematica mediatica ed è di importanza assai grande per l’opinione pubblica.
Tutto ciò è assolutamente normale e giusto, ma nella nostra società si assiste a un’eccessiva spettacolarizzazione nella diffusione di essa e ciò ha degli effetti collaterali abbastanza evidenti all’interno della società.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Per capire meglio, c’è da dire che il continuo va e vieni di talk show specializzati sul tema e l’aspetto spesso assai morboso in cui i fatti di cronaca nera vengono recepiti, crea spesso e volentieri eccessive e spesso irrazionali paure tra la gente nonché un diffuso senso di impotenza.

Come Difendersi dai Media

Insomma, non è raro che tutto ciò porti a una negativizzazione degli animi delle persone e che si amplifichino ed esagerino i lati marci e violenti della società, generando un senso di ansia,paura generalizzata e diffidenza verso tra le persone.
Probabilmente, sarebbe ora che si crei anche una rappresentazione mediatica meno inquietante e morbosa dei fatti di cronaca nera, e si moltiplichino gli strumenti per capire i meccanismi che stanno alla base di determinati fatti nonché per cercare di prevenirli, e si cerchi di indurre la gente ad essere più attiva in ciò invece di renderla impotente.

Related posts

Roberto Berardi, un italiano prigioniero in Guinea

IL BATACLAN E’ RIAPERTO CON UN CONCERTO DI STING

informazione-consapevole

Tutti gli affari (e i segreti) delle coop rosse

informazione-consapevole