Crea sito
Asturie Internazionale lavoro lotta minatori lotta sociale miniere Spagna

Crisi Spagna: la guerra delle Asturie

asturie.jpg

Di Debora Billi
Questa incredibile fotografia, arrivata via Facebook, non è stata scattata nel Chiapas, o sui monti dell’Afghanistan. Viene da molto più vicino: la Spagna.
Gli uomini che vedete, naturalmente, non sono armati di bazooka ma di semplici lanciarazzi, però hanno tutta l’aria di fare sul serio. Sono i minatori delle Asturie, scesi sul piede di guerra con scioperi, barricate, scontri, blocchi e incendi.
La lotta è contro la decisione del governo spagnolo, che ha deciso di tagliare i finanziamenti al settore minerario del carbone mettendo a rischio 30 mila posti di lavoro. La zona delle Asturie e parte del Leon sono letteralmente sotto assedio, mentre i lavoratori incassano la solidarietà dei minatori di mezzo mondo inclusi i tartassatissimi inglesi.
Intanto è partita la marcia alla conquista di Madrid, dove i minatori arriveranno il prossimo 11 luglio. E probabilmente la rivolta non finirà lì.

Fonte:Crisis

Related posts

La storia di Silvia, malata e sommersa dai debiti

informazione-consapevole

Ripensare il lavoro per costruire una società migliore

informazione-consapevole

Tragedia a Vietri, 43enne si uccide perché non trova lavoro