Crea sito
biometrica bodyscanner Curiosità Fantascienza film Gattaca iportesi sul futuro radar scanner scienza Senza categoria Tecnologia

Biometrica.Il nuovo business:usare il tuo corpo per spiarti

Così usano il tuo corpo per spiarti

Di Valentina Spotti

Basta un telefono cellulare per identificarti dal modo in cui cammini. I nuovi scanner per le impronte digitali funzionano anche a sei metri di distanza. I radar possono captare il tuo battito cardiaco anche attraverso pareti di cemento. Una nuova generazione di strumenti tecnologici sta per emergere: quella che ci identificherà tutti a partire dai nostri parametri biometrici. Non è più necessario passare sotto a uno scanner: in un futuro non troppo lontano sarà sufficiente respirare, o mostrare un orecchio, per spiegare chi siamo, cosa facciamo e perché ci troviamo in un determinato posto. Wired ci mostra quali sono le parti del nostro corpo che, presto, saranno costantemente sotto controllo.

MERCATO IN CRESCITA – Il business della biometrica è esploso subito dopo l’11 settembre. I govern hanno investito moltissimi soldi per lo sviluppo di sistemi per il riconoscimento facciale o dell’iride. Il Pentagono, da solo, ha speso quasi 3 miliardi di dollari in cinque anni e il Dipartimento della Difesa è solo una delle tante agenzie federali che spendono soldi in questo tipo di tecnologie. In molti temono che presto tutti saremo costantemente controllati da raggi laser e sistemi radar, nel tentativo di trovare ogni singolo ladro o truffatore.

corpo_spia_1

TECNOLOGIE DA MIGLIORARE – Questo tipo di tecnologie si sono rivelate molto utili in ogni situazione in cui sia necessaria un’identificazione univoca della persona che ci sta davanti, dalle basi militari in Iraq agli aeroporti, ma l’onda di panico che circonda gli strumenti per il riconoscimento biometrico non si è mai placata. Eppure, nonostante tutti i soldi spesi, questi sofisticati scanner non sono ancora in grado di “riconoscere un volto nella folla”: le condizioni della luce e le angolazioni particolari continuano a confondere la strumentazione, per non parlare di cappelli e occhiali da sole.

COME IN GATTACA – Quindi, un futuro alla Gattaca è ancora lontano? Forse. Secondo Wired, infatti, mercato degli strumenti per il riconoscimento biometrico ha rallentato la propria esplosione insieme al raffreddarsi degli entusiasmi dei governi. Tuttavia la ricerca e lo sviluppo tecnologico non si è fermato: aziende e laboratori accademici continuano a lavorare su progetti che a noi, oggi, sembrano fantascientifici ma che tra qualche anno forse potrebbero essere realtà.

Titolo originale:”Così usano il tuo corpo per spiarti”

Fonte:http://www.giornalettismo.com/archives/732107/cosi-usano-il-tuo-corpo-per-spiarti/

Related posts

La spettacolarizzazione delle notizie

Il Comune di Tredozio non vuole gli F35

USA, STA FACENDO DISCUTERE UN VIDEO DELL’ATTIVISTA LENA DUNHAM IN CUI SI SOSTIENE CHE CON “L’ESTINZIONE DEGLI UOMINI BIANCHI”(IN MODO METAFORICO) CI SARANNO UOMINI MIGLIORI

informazione-consapevole