Crea sito
analisi Colonia opinioni riflessioni Senza categoria

#Colonia: contro la strumentalizzazione e il negazionismo di certa destra e sinistra



Di Salvatore Santoru

Le aggressioni avvenute a Colonia e nelle altre città europee a Capodanno richiedono una risposta e una presa di posizione chiara basata sulla condanna del fatto in sé.
Purtroppo, nell’ambito politico anche tale fatto è stato oggetto delle solite strumentalizzazioni  e minimizzazioni da parte di certa destra xenofoba e di certa sinistra terzomondista e sedicente “progressista”.
La destra xenofoba ne ha approfittato per puntare il dito contro i migranti/profughi e l’Islam in sé, mentre la sinistra terzomondista e sedicente “progressista” ha prima sviato totalmente dal tema e in seguito ha negato e  minimizzato la gravità dei fatti utilizzando le solite retoriche demagogiche “buoniste” e radicalmente vittimiste atte a deresponsabilizzare i migranti/profughi di per sé e a colpevolizzare,indirettamente o meno, la società europea(in questo caso specialmente la tedesca) per ogni loro problema.

Ci vorrebbe una presa di posizione chiara contro queste strumentalizzazioni e minimizzazioni dettate dall’ideologia e al contempo riportare la narrazione dei fatti alla realtà rinunciando alla demonizzazione dell’immigrazione e del migrante/profugo in sé, così come rinunciando alla negazione dei problemi dell’attuale immigrazione di massa e dell’intreccio tra estremismo ideologico/religioso(in questo caso islamista) e sessismo presente in questa, come in altre, situazioni.

FOTO:http://www.globonews.it

Related posts

Riforme, secondo il ‘Democracy Index’,l’italia è una ‘democrazia imperfetta’

informazione-consapevole

Tra 10 anni il mondo funzionerà a fusione fredda

informazione-consapevole

DOPPIO STANDARD ? COME LA CLINTON NEGLI USA ANCHE LA LE PEN POTREBBE DIVENTARE LA PRIMA DONNA PRESIDENTE DELLA FRANCIA, MA A DIFFERENZA DELLA PRIMA NEI MASS MEDIA NON SI DA’ ALCUN PESO A CIO’

informazione-consapevole