Crea sito

Categoria: cattiveria

antifascismo cattiveria fascismo linguaggio opinioni Senza categoria

L’utilizzo mediatico del termine “fascismo” nel linguaggio politico e comune come strumentale sostituzione a quello di “cattiveria”

Di Ferdinando Kustermann Scrive Gad Lerner che il deprecabile motteggio di Matteo Salvini verso Maria Elena Boschi (definita “sculettante”) è fascismo linguistico.  Non maleducazione, non sessismo,...
antifascismo cattiveria fascismo linguaggio opinioni Senza categoria

L’utilizzo mediatico del termine “fascismo” nel linguaggio politico e comune come strumentale sostituzione a quello di “cattiveria”

Di Ferdinando Kustermann Scrive Gad Lerner che il deprecabile motteggio di Matteo Salvini verso Maria Elena Boschi (definita “sculettante”) è fascismo linguistico.  Non maleducazione, non sessismo,...