Crea sito
analisi anticonsumismo Black Friday Consumismo opinioni Senza categoria Società USA Video

Black Friday: la psicosi di massa consumista




Di Salvatore Santoru

Il “Black Friday” è una ricorrenza commerciale celebrata in USA il giorno successivo al Giorno del Ringraziamento(“Thanksgiving Day“), che dà inizio alla stagione dello shopping natalizio.

Quest’evento è molto sentito negli USA, tanto che per “tradizione”, migliaia di persone trascorrono la notte fuori dai negozi, per assicurare di essere tra i primi ad entrarvi.


Ogni anno questa ricorrenza è accompagnata da un’enorme caos e da diversi episodi di violenza, tanto che inizia e finisce sempre in risse.

Da un po di tempo il “Black Friday” non è solo appannaggio degli States, ma sta venendo esportato sempre di più in altri paesi, e anche l’Italia ne ha avuto un moderato assaggio per l’arrivo dell’Iphone 5.

L’Inghilterra è il paese dove sino ad ora l’esportazione del “Black Friday” ha meglio attecchito, come si può vedere da questo video.


Essenzialmente il “Black Friday” si può ben considerare come una delle tante ricorrenze della religione dominante negli USA e nel mondo, quella del consumismo e del culto del Dio Denaro.

Culto che ha ben poco da invidiare a quello degli altri fondamentalismi religiosi, e che anzi ne risulta il più potente,totalitario e totalizzante in quanto più subdolo, apparentemente soft e sopratutto più pervasivo.

Culto consumista che si esprime con l’idolatria verso la merce, con il culto della personalità, dell’ego,  dell’immagine e dell’apparenza diffuso attraverso le icone VIP, Hollywood e l’industria dell’intrattenimento in generale.

Related posts

LA DENUNCIA DI RUSSIA TODAY: ‘CONGELATI I NOSTRI CONTI BANCARI IN GRAN BRETAGNA’

informazione-consapevole

L’UNIONE EUROPEA INVIA AGENTI ANTITERRORISMO NEI CAMPI PROFUGHI DI ITALIA E GRECIA

Siria, Gentiloni: “Tenere la Turchia e l’Arabia Saudita nella coalizione anti-Isis”

informazione-consapevole