Arabia Saudita bambini Diritti civili diritti delle donne monarchie del Golfo news

Arabia Saudita: lo sport per le bambine continua ad essere vietato nelle scuole pubbliche

Risultati immagini per saudi arabia blue burqa
Di Salvatore Santoru
Come riportato dall’ANSA, in Arabia Saudita lo sport per le bambine continua ad essere vietato.
 Il ministro dell’Istruzione,Azzam Al-Dakhil, dopo un’incontro col suo collega ministro del Welfare, ai giornalisti che gli hanno chiesto se intendesse introdurre l’ora di ginnastica negli istituti femminili, ha risposto con un secco: «No».
Teoricamente, c’è da segnalare che il divieto che vietava lo sport negli istituti femminili, è stato eliminato nel maggio del 2013, quando venne dichiarato, tramite l’agenzia di stampa ufficiale, che le bambine iscritte in istituti privati avrebbero potuto prendere parte a lezioni di ginnastica, purché indossassero abiti «conformi alla decenza» e fossero supervisionate da un’istruttrice donna, e tale annuncio fu accolto come un passo avanti, ma secondo attivisti e organizzazioni per i diritti umani era insufficiente, in quanto tutte le bambine e le donne saudite dovevano aver diritto alla libertà di scegliere se praticare o meno sport, e tale opportunità doveva essere introdotta anche nelle scuole pubbliche, cosa che ovviamente non fu fatta.

Related posts

Roma:bimbo autistico cacciato da un bed and breckfast, la denuncia dei genitori su un blog

Cosa c’è dietro la rivelazione del pagamento dei riscatti dell’Italia fatta da Al Jazeera ?

Mobbing:negli ultimi due anni 350mila donne licenziate o costrette a dimettersi solo perché diventate madri