Crea sito
analisi burocrazia Crescita Economia governo tecnico Istat Italia Mario Monti opinioni PIL politica studi

Altro che crescita! Con Monti, il PIL peggiore dal 2009, mentre aumenta la spesa della burocrazia

Di Martino
http://www.iljester.it
Le immense baggianate che continuano a propinarci questi signori del Governo Tecnico non possono aggirare i dati economici. E i dati ISTAT parlano chiaro: il nostro PIL, nel periodo aprile-giugno, è diminuito dello 0,8% rispetto al trimestre gennaio-marzo, mentre del 2,6% rispetto al secondo trimestre del 2011.

Altro che crescita. Crescita del menga! L’Italia è un paese al collasso, costretto com’è a sopportare i costi della speculazione finanziaria, con una pressione fiscale che sfiora il 55%. Il paese si colloca dietro tutte le grandi economie del mondo ed è l’unico paese che non cresce. Gli USA crescono dello 0,4%, mentre la Germania cresce del 0,3%. Alle nostre spalle, naturalmente.
Poi però abbiamo quel geniaccio di Monti, che spara le sue proverbiali assurdità. Ecco cosa dice:

Sono fiducioso nel ritenere che la parte del programma relativa all’austerità si ridurrà gradualmente.  Serviva ridurre rapidamente il deficit. Ma l’Italia tornerà a crescere nel 2013, questa è la mia attesa.

Ma… ma dove vive questo? Il 2013 è alle porte e i consumi sono crollati peggio delle torri gemelle. I dati non sparano cazzate, dicono la tremenda verità: Agricoltura -1,9%; Industria -1,6%; Servizi -0,5%; Consumi Famiglie -1%. Questo nell’ultimo trimestre. Se questo è il trend, e a governare il paese ci andrà la sinistra delle tasse, la crescita la vedremo alle calende greche. Se poi ci aggiungiamo un livello della disoccupazione da record: 10,9% nel primo trimestre 2012, allora, possiamo dire che siamo alla sagra delle assurdità.

Ah, però intanto possiamo consolarci con la spesa nella pubblica amministrazione. Quella non diminuisce mai. Anzi, cresce: +0,2%. Perché lo Stato ha fame, e certe imposte inique vanno a finanziare oltre che gli interessi da restituire alle banche della speculazione, anche la burocrazia inefficiente, così refrattaria a qualsiasi riforma che ne tagli i costi.

Bugie, solo bugie. Ecco cosa ci propina il Governo Monti da dieci mesi a questa parte. E tutto per giustificare la sospensione della democrazia e tenerci buoni, mentre l’Italia si svende al peggior offerente in Europa e nel mondo. Continuiamo pure a parlare della Polverini… vah…

Related posts

L’utilizzo mediatico del termine “fascismo” nel linguaggio politico e comune come strumentale sostituzione a quello di “cattiveria”

Front National: un successo che viene da lontano (e non c’entra la paura)

informazione-consapevole

“Troppe calorie nei cheesburger”: la Russia vuole limitare il potere di Mc Donald’s

2 comments

Anny Choo Settembre 25, 2012 at 5:20 am

You can select an output on the web to buy their shoes Ferragamo Salvatore Ferragamo Bag high quality and best service with Ferragamo. In addition, the purchase of a shoe assembly line Ferragamo is comfortable. You can sit in your room and do your shopping instead of gong on.http://www.ferragamobagsale.com

Anny Choo Settembre 25, 2012 at 5:20 am

You can select an output on the web to buy their shoes Ferragamo Salvatore Ferragamo Bag high quality and best service with Ferragamo. In addition, the purchase of a shoe assembly line Ferragamo is comfortable. You can sit in your room and do your shopping instead of gong on.http://www.ferragamobagsale.com

Comments are closed.