Crea sito
Abdel Fattah Zarawi Algeria cristianofobia islamismo radicale news Nord Africa salafiti Senza categoria

Algeria:leader salafita invoca la chiusura di tutte le chiese nel posto, come “legittima reazione all’islamofobia che sta dilagando nei paesi europei”

http://www.fides.org/it/news/57602-AFRICA_ALGERIA_Leader_salafita_chiudiamo_tutte_le_chiese_del_Paese#.VVMzIvntmko

Bisogna chiudere tutte le chiese cristiane sparse sul territorio algerino, e trasformarle in moschee, dove è possibile. E’ questa la proposta lanciata dal leader algerino salafita Abdel Fattah Zarawi, Presidente del Fronte libero salafita d’Algeria, che la fa passare come legittima reazione davanti agli episodi di islamofobia che, a suo giudizio, starebbero dilagando in molti Paesi europei, a partire dalla Francia. Lo riferiscono fonti algerine consultate dall’Agenzia Fides. Nella campagna anti-chiese, subito rilanciata sui social network e sui blog legati ai gruppi salafiti, anche le basiliche d’Algeria (come Notre Dame d’Afrique ad Algeri e la basilica di Sant’Agostino a Annaba) vengono indicati come residui dell’epoca coloniale da cui il Paese deve essere liberato

Related posts

India:50enne vittima di sacrificio umano per propriziare la pioggia

Il caos della banda ultra larga italiana

informazione-consapevole

Nigeria: la mutilazione genitale femminile diventa ufficialmente un crimine