Crea sito
Ferrovie Sardegna Senza categoria Treni

SARDEGNA: L’AUMENTO DEI PREZZI E LA CRISI DEL SISTEMA FERROVIARIO SARDO



Di Salvatore Santoru

Da marzo 2016 il prezzo del biglietto per andare da Sassari a Cagliari è  aumentato da 14,50 euro a 17(1), in linea con l’aumento del tariffario in tutta la Sardegna e non solo(2).
Tale aumento della tratta è l’emblema della crisi economica in cui versa la Regione e di quella del sistema ferroviario, sempre più costoso ma non per questo più efficiente.
Difatti, non è purtroppo rarissimo avere a che fare con problemi di ritardo, e il viaggio di ben 5 ore ad aprile(3) nonché quello(4) di ben 8(8!) della tratta Cagliari-Sassari(con i nuovi treni ATR tra l’altro) lo conferma.

Insomma, a fronte dell’aumento dei prezzi non vi sta corrispondendo ancora un’adeguato aumento della qualità del servizio offerto, e ciò non rappresenta certo un bene per la Sardegna e per pendolari nonché per i turisti che viaggiano d’estate.

NOTE:

(1)http://www.ansa.it/sardegna/notizie/2016/03/01/treniscatta-aumento-tariffe-in-sardegna_b6d5b0b6-0dc9-47ff-b1e4-3f1270dacd49.html

(2)http://www1.adnkronos.com/IGN/Sostenibilita/Risorse/Aumenta-il-costo-dei-biglietti-dei-treni-regionali-ma-cala-la-qualita-del-servizio_321001297274.html

(3)http://lanuovasardegna.gelocal.it/regione/2016/04/26/news/treni-due-flop-in-un-viaggio-5-ore-per-cagliari-sassari-1.13366928

(4)https://informazioneconsapevole.blogspot.it/2016/06/cagliari-sassari-scandaloso-viaggio-in.html

FOTO:stazione di Sassari, http://www.wikiwand.com

Related posts

Quando negli anni 70 l’URSS e buona parte della sinistra del periodo (anche italiana) attaccavano Bowie etichettandolo come “nazista”

informazione-consapevole

Siria, Mogherini: “Non è il momento per intervento militare Ue”

informazione-consapevole

La storia e l’origine della Befana

1 comment

gnocchi Ottobre 17, 2016 at 1:06 pm

I veri esseri umani sono coloro che sanno venire in aiuto ai loro simili quando soffrono. Quest'uomo mi ha fatto un prestito di 55.000€ senza il tutto complicarmi la macchia al livello dei documenti che chiedono le banche in occasione delle domande di prestito. Ho deciso oggi di testimoniare nel suo favore voi potete contattarlo per e-mail: e-mail: [email protected]

Comments are closed.